Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Nuova vita per la sede ATVO con Europan

In vista del trasferimento nella nuova sede di Porta Nuova il Comune di San Donà di Piave e ATVO hanno aderito al più grande concorso internazionale per giovani professionisti EUROPAN attraverso cui saranno raccolte nuove visioni e proposte progettuali per la sede attuale di ATVO che diventa oggetto del concorso di progettazione.

Il tema di Europan 16 è “Living Cities” ed era stato pensato prima della pandemia ma non poteva esserci tema migliore da esplorare in un momento in cui occorre ripensare all’uso della città.

infatti, per gli Enti pubblici e privati e per le Città aderenti EUROPAN rappresenta lo strumento che da oltre trent’anni garantisce qualità e trasparenza nel dibattito e nel risultato, affrontando problematiche urbane complesse dove le sorti dello sviluppo urbano sono delicate ed è necessario innescare processi di ampia visione condivisi con la cittadinanza per delineare i nuovi scenari futuri.

40 Siti in tutta Europa, con la partecipazione di 9 paesi europei. I concorsi di EUROPAN attraggono le Città coraggiose, che hanno una visione aperta, che vogliono investire sui giovani, gli unici capaci di costruire gli scenari delle città future! Tra queste coraggiose città troviamo San Donà di Piave insieme all’ATVO Azienda Trasporti Veneto Orientale, che sostiene e promuove il concorso, superando le difficoltà della pandemia, con la sua sede nel centro città, un edificio molto interessante e profondamente radicato nel territorio.

“Dall’autostazione ATVO ai nuovi metabolismi urbani” è lo slogan scelto per rappresentare il sito di San Donà di Piave-Venezia. L’autostazione ATVO, nel centro storico della città è destinata al trasferimento nel nuovo hub di Porta Nuova lasciando uno spazio in centro città che dovrà essere ripensato per ospitare nuove funzioni e servizi che tengano conto della sua posizione strategica. La città punta a promuovere nuovi metabolismi per il centro urbano in relazione all’asse di sviluppo che lo attraversa dal Fiume Piave, passando dal centro e fino all’ambito del nuovo polo intermodale di Porta Nuova. La progettazione del sito ATVO sarà fondamentale per attivare trasformazioni che includono il centro cittadino, potenziando il dialogo con le nuove polarità e favorendo la socialità diffusa e nuove forme di economia.

Il Sindaco Andrea Cereser e  il presidente dell’ATVO Fabio Turchetto coinvolgeranno la cittadinanza per condividere il percorso del concorso e del dibattito sulle aree.

Le iscrizioni per i giovani architetti si sono aperte il 5 aprile 2021, su www.europan-europe.eu.

Consegna delle proposte il 17 Settembre 2021.

Primo premio 12.000 euro, secondo premio 6,000 euro e menzioni speciali.

Informazioni e iscrizioni sui siti webwww.europan-europe.eu e www.europan-italia.eu, riferimento per tutti i progettisti italiani.

Scrivi la tua recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *