Skip to content Skip to main navigation Skip to footer

Personaggi: Moira Orfei e il legame con San Donà di Piave

Moira Orfei è stata una vera e propria icona pop, famosissima tra il grande pubblico e gli addetti ai lavori.

Profondo il suo legame con San Donà di Piave: è qui, infatti, che Moira Orfei, nata a Codroipo, in provincia di Udine, era di casa: la sua dimora era a San Donà ed è qui che è stata sepolta dopo la sua scomparsa nel 2015.

A San Donà sorgeva il quartier generale del Circo di Moira e nascevano gli spettacoli che avrebbero poi conquistato il cuore di milioni di spettatori nel mondo.

Ancora una volta, a dicembre, la città celebrerà Moira attraverso Open Circus, la rassegna internazionale di teatro circo con la direzione artistica di Alessandro Serena

Tra le altre iniziative, il festival Open Circus prevede la consegna del Premio Moira Orfei ad Arturo Brachetti, il celebre trasformista che il 13 dicembre presenterà al Teatro Metropolitano Astra una versione speciale della sua conferenza-spettacolo dal titolo Arturo racconta Brachetti …e ricorda Moira!, mentre il 19 dicembre andrà in scena Let’s twist again!, il secondo attesissimo show dei Black Blues Brothers, cinque acrobati reduci da un tour mondiale che li ha visti esibirsi per più di 300.000 spettatori, tra i quali Papa Francesco, il Principe Alberto di Monaco e la famiglia reale inglese.

Open Circus è organizzato dall’Associazione culturale Circo e dintorni, da sempre legata fortemente a San Donà di Piave e al territorio limitrofo. Prima con Karakasa, scuola di piccolo circo, e poi attraverso le numerose collaborazioni con diverse realtà locali (amministrazioni comunali, associazioni, teatri e scuole) Circo e dintorni propone workshop di discipline circensi, conferenze, corsi di circo, incontri con artisti internazionali e spettacoli provenienti da tutto il mondo.

Scrivi la tua recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *